Offstage
OFFSTAGE perché ci affascina il lavoro dietro le quinte, là dove si costruisce lo spettacolo. Siamo uno studio di architettura, ma anche un general contractor. L’uno o l’altro ma più spesso assieme, perché qui da noi progettazione e realizzazione si muovono fianco a fianco.

Disegniamo e costruiamo, ma amiamo realizzare anche i progetti dei nostri colleghi architetti. Per questa ragione siamo sempre alla ricerca di nuove collaborazioni che ci permettono di sviluppare anche progetti speciali, per connettere architettura, ingegneria, design e arte. Dall’offline all’online, i nostri mondi di appartenenza attingono al jazz, Prince e Jimi Hendrix. A Bacon e Pollock. Ai colori saturi e ai toni del grigio. Al Bauhaus e ai maestri milanesi. A Carver e Pavese.

Per piccoli e grandi progetti, con la stessa passione, a Milano e oltre i confini, dal locale all’internazionale.
Offstage